Cerca nel Blog

Settimana sicuramente da ricordare quella appena trascorsa, soprattutto per la decadenza da senatore di Silvio Berlusconi dal Senato della Repubblica. Parto da questo avvenimento, certamente di grande rilevanza visto il peso politico del cavaliere da 20 anni a questa parte, per fare alcune considerazioni più generali, ma anche per evidenziare alcune perplessità che mi frugano ...

C'è proprio un grandissimo fermento attorno a Matteo Renzi, l'ennesima faccia nuova (termine che francamente mi risulta eccessivo per questo democristiano giovane solo anagraficamente, ma vecchissimo politicamente, sia per il suo percorso politico che, soprattutto, per le persone che sono a fianco e lo supportano) pronta ad essere sfruttata dai soliti noti per riciclarsi e ...

Commenti recenti
  • [email protected] su PENSIERI IN LIBERTA’ SU QUEL CHE CI ASPETTA IN QUESTO 2014 APPENA INIZIATO
  • [email protected] su ALCUNE RIFLESSIONI DOPO LA DECADENZA DA SENATORE DI BERLUSCONI
  • [email protected] su ALCUNE RIFLESSIONI DOPO LA DECADENZA DA SENATORE DI BERLUSCONI
  • [email protected] su ALCUNE RIFLESSIONI DOPO LA DECADENZA DA SENATORE DI BERLUSCONI
  • [email protected] su ALCUNE RIFLESSIONI DOPO LA DECADENZA DA SENATORE DI BERLUSCONI
Articoli dal Network di Finanza.com
Ne abbiamo già parlato in un POST dedicato, ma ho ritenuto utile fare un cappello introduttivo spiegando quali sono gli scenari che possiamo attenderci nei vari incroci possibili al primo turno delle elezio
I TRE MERCATI Guardando i future dei principali mercati Europei, mi sto riferendo a Dax, Eurostoxx e Ftsemib; quelli che principalmente seguo. Dovremmo essere ancora nella fase di ritracciamento del ciclo di
  Lasciamo da parte quello che può essere il rischio geopolitico, ma anche politico (visto che c’è un mix di fattori quali la Corea del Nord, l’Iran, il rischio Frexit e poi ovviamente c’è l
Il FTSE Mib lotta per mantenersi in area 19.800 punti mentre Saipem reagisce bene in Borsa dopo la diffusione dei conti del primo trimestre 2017. A due giorni dalle elezioni presidenziali il Cac di Parigi torna
Ormai le Casse pensioni dei professionisti ed i fondi pensioni si sono convinti che devono fare la loro parte nel rilancio dell’economia italiana investendo in opere pubbliche anche perché gli investimenti in