Scritto il alle 17:31 da [email protected]

>UPDATE PIRELLI: SITUAZIONE TECNICA IN DETERIORAMENTO,CHE, PER ORA, STA PORTANDO A UNA CORREZIONE PIU’ PROFONDA

Nell’ultimo report su Pirelli l’incapacità di rompere l’importante area di resistenza posta a 9,75-9,10 avesse portato ad una correzione molto decisa,anche troppo,per essere fisiologica solo per smaltire gli eccessi di breve.



Come potete vedere dal grafico daily, il break ribassista della trendline è stato il primo segnale di alert,che,data la situazione tirata, ha avuto necessità di smaltire l’ipervenduto,con due movimenti di recupero sempre fermatisi in prossimità della resistenza posta a 8,9-9.
Nel frattempo però la ema a 25 ha incrociato  al ribasso quella a 65,ed è prossima a incrociare anche la 100.

Come possiamo vedere,solo le trendline sul macd,sia daily che weekly, ancora reggono per il momento,e fino a quando questo accadrà non si vedranno grandi sell off.
I primi obiettivi sono posti a 8,2-8,25, e 8-8,05 in rapida successione.
Ma è molto probabile che il titolo provi ad andare verso 7,5-7,75,ampia area di supporto di grande importanza in ottica prospettica.
Solo un cedimento di questa area,confermerebbe con decisione i rischi di una inversione al ribasso sul titolo,che però,fino a quando questi livelli terranno,si manterrà neutrale(rimanendo ribassista solo nel breve).




VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Malgrado i venti di guerra, i mercati tengono bene le quotazioni, anzi, rimbalzano un po' anche se siamo ancora lontani dalle valutazioni di inizio anno. Oltre alla guerra commerciale e diplomatica, ci sono an
Dopo un anno di lavoro ci si può sentire già pronti per nuove sfide, facendo scattare il desiderio di un avanzamento professionale. Ma il dubbio sul “Sarà troppo presto?" si insinua. Anche perché le pr
Ftse Mib: l'indice italiano ieri ha dato un segnale importante chiudendo e superando al rialzo il gap down lasciato aperto il 5 febbraio. Importante una chiusura oggi sopra quella di ieri o comunque al di sopra
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono semplici pareri personali dell’autore, con esclusiva finalit
Il mercato del lavoro è sempre più affollato da lavoratori  con contratti a termine. I giovani, di cui si compone la maggioranza di questi, faranno fatica a costruirsi una pensione pubblica e hanno poche