>UPDATE FTSE MIB: E UNA ALTRA SETTIMANA E’ PASSATA SENZA CHE NIENTE DI IMPORTANTE SIA ACCADUTO!!!!!

Scritto il alle 18:47 da [email protected]

>Siamo giunti alla quarta settimana di fila, quindi un mese quasi – esattamente 19 sedute da quel famoso lunedi pomeriggio del 25 febbraio scorso, in cui passammo dai 16850 delle ore 15.30 ai 15500 delle 9,30 del giorno dopo, senza che praticamente sia accaduto ancora niente di importante, quantomeno a livello di indice, perchè in realtà alcuni titoli si sono mossi, eccome pure!!!!


Anche oggi area 16200-16250, per la quarta volta, ha respinto gli assalti dei compratori, riportando in chiusura l’indice in prossimità dei 16000.
Lo abbiamo detto più volte, anche nel nostro tutorial ” Qualche piccolo consiglio per fare un buon trading “, come le fasi di congestione o trading range siano sicuramente quelle più complicate da gestire operativamente, anche perchè tutti gli elementi per capire se si sia trattato di accumulazione o distribuzione si scoprono sempre a posteriori.
E non è un caso che noi abbiamo sempre consigliato di non avere operatività di posizione in fasi come queste – Fiat ne è un altro classico esempio, indicato anch’esso nel tutorial – ma di preferire una operatività più veloce, da “mordi e fuggi”, che meglio si adatta a periodi in cui i titoli magari fanno anche grandi cavalcate, ma che poi finiscono per rimangiarsi anche del tutto (si vedano ad esempio questa settimana Generali, che dopo essere andata da 12,2 a 13,5, è poi ritornata a 12,25, salvo riallungare oggi fino a 13,39; o Eni, arrivata venerdi scorso a 18,5, tornata in settimana a 17,8 e poi di nuovo oggi a 18,38.

I livelli spartiacque li sapete già, li abbiamo detti più volte nei passati update, pubblicando anche un grafico con freccette per essere ancora più chiari.

Attendiamo dunque pazientemente i segnali del mercato, se e quando li vorrà dare.
Nel frattempo le opportunità per fare trading con profitto non sono mancate, e, statene certi, non mancheranno.

Buon fine settimana.

 FSTE MIB DAILY


VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
La Banca Mondiale ha emesso per il mercato italiano una nuova Obbligazione per lo Sviluppo Sostenibile in dollari americani a tasso fisso. I proventi dell’obbligazione saranno utilizzati per attività di svil
Ftse Mib: prove di allungo per l'indice italiano che oggi tenta la rottura al rialzo dei 23.130 punti, ultimo livello importante di resistenza della fascia da noi più volte indicata compresa tra 22.860 e 23.130
La schizofrenia delle "machinette", il loro costante e continuo lavoro di giorno e di notte, testimonia, la paura e il panico che stanno per avvolgere i mercati alla fine di un ciclo economico e l'inizio del
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup Mensile: ultimo Marzo (range 21460 / 22938 ) [ uscita ri
Ormai è chiaro. Stiamo vivendo una fase di transizione che non porterà a breve ad un vero bear market, ma che sarà propedeutica ad una correzione che potrebbe essere importante in concomitanza della prossim