>CONSIGLIO DI LETTURA: FRANCESCO CARUSO – VOLO 447, CONSEGUENZA DI UNA MANOVRA SBAGLIATA

Scritto il alle 16:17 da [email protected]

>Chi ci segue da tempo sa perfettamente che vi scrive ha una passione e una stima smisurata per Francesco Caruso. Per cui non vi deve sorprendere che non perdiamo mai l’occasione di consigliarne la lettura, appena lui ce ne concede l’opportunità.


Questo è il suo ultimo articolo, Volo 447- Conseguenze di una manovra sbagliata -, che è incentrato totalmente sulla vicenda dello schianto nell’Oceano Atlantico di un volo diretto dal Brasile a Parigi.
Accompagnato da 3 grafici davvero interessanti – notare come anche il bravissimo Francesco Caruso vede, come noi, area 15000 come spartiacque per evitare di schiantarsi.
L’ultima frase la sottoscriviamo in toto.
“Forza, povera italia. Buona Pasqua a tutti”.

Questo il link. Buona lettura.

CLICCA SULL’ICONA DELLA MOSCA TZE TZE E VOTA PER QUESTO ARTICOLO!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Sembrava una settimana piatta e forse persin noiosa. In realtà è stata ricchissima di spunti che spesso l'occhio del trader non ha colto. Ma l'intermarket ha colto eccome. L'azionario USA ha continuato
Per fare un quadro tecnico e ciclico sul futures Dax, presento il Battleplan Biennale che per ora sembra rispettato con buona precisione. Dovrebbe essere in partenza il sesto Intermestrale che, rispetto al MIB,
Oggi rifacciamo il punto sul lungo periodo dell'FTSEMIB, il quale ha visto partire l’ultimo Intersemestrale formato da due Intermestrali in corrispondenza della linea verticale gialla di destra, che sarebbe do
Oggi analizzeremo il mercato americano più importante, ovvero l’S&P500. Nell’immagine si nota il Battleplan del ciclo Biennale che è abbastanza fedele all’andamento dei prezzi, ad eccezione dell’u
Maggiore consumo di carburante, anomalie e perdita di potenza al motore. Sarebbero queste le più frequenti anomalie riscontrate da quasi metà degli oltre 10mila automobilisti europei che finora hanno porta