>UPDATE SP500: DA NOVEMBRE 2012 CONTINUA LA SUA MARCIA CON ASSOLUTA REGOLARITA’. FINO A QUANDO LA TRENDLINE REGGE, NESSUN RISCHIO….MA E’ AREA 1590-1600 QUELLA DA NON PERDERE, ASSOLUTAMENTE!!!

Scritto il alle 20:35 da [email protected]

>Gli indici americani sono i principali beneficiari dell’immensa liquidità pompata nel sistema dalle banche centrali di tutto il mondo, non fosse altro per la loro imponente capitalizzazione. Ed è quindi fondamentale continuare a mantenerne il controllo (altro che ftse mib!!!) con grande attenzione, senza mai distrarsi nemmeno un attimo, per evitare che il castello di carte su una spiaggia di sabbia finissima venga travolto dalla prima raffica di vento.


Guardatevi ora questo grafico sp500 da novembre 2012.


Come potete notare, cammino più regolare è difficile trovarlo altrove: dai 1343 ai 1687, zigzagando per smaltire gli eccessi o in laterale o con correzioni che si sono spinte tra ema a 25m, ema a 65 o al massimo trendline rialzista.
E puntuali sono sempre arrivati i compratori, sulla trend, come un orologio svizzero.

Questa trend è da seguire con grande attenzione, perchè le divergenze evidenti su tutti i grafici settimanali lasciano non poche preoccupazioni in ottica futura.
Ma come vi ho detto più volte, fino a quando siamo sopra 1590-1600(livelli su cui transita la trendline che unisce i massimi storici del 2000 e del 2007 di sp500), non c’è da avere ancora grandi preoccupazioni.

Certo un cedimento di quella trendline sarebbe un primo alert, ma per ora gli americani non ci hanno dato nemmeno quello di preoccupazione.

Altro che il nostro ftse mib, che stamattina ha aperto in forte gap down, sotto 16000-16050, salvo poi recuperare e chiudere sopra non appena si è capito che gli americani come al solito non avevano alcuna voglia di scendere!!!!
Ennesimo trappolone per orsi, cosi come si sono visti quelli per tori, di un indice come il nostro,  da anni con un andamento assolutamente ridicolo se confrontato con Dax o sp500!!!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup Mensile: ultimo Dicembre (range 21833 / 22838 ) [ in atte
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono semplici pareri personali dell’autore, con esclusiva finalità e
Ormai manca poco al 4 marzo, data in cui il popolo italiano sarà chiamato ad esprimersi nelle cabine elettorali. E’ un “tutti contro tutti” una gara a chi la spara più grossa, tanto che diventa persi
Ftse Mib: ancora un quadro tecnico incerto per l'indice italiano che, dopo aver avviato il rimbalzo nelle scorse sedute ieri, ha nuovamente mostrato debolezza non riuscendo neanche a sfiorare la resistenza dei
Guest post: Trading Room #274. E' stato un periodo di buoni recuperi,ma ritrovare i massimi di fine gennaio non sarà certo facile. Meglio monitorare quotidianamente l'andamento del FTSEMIB Un benvenuto ancor