>UPDATE STM: LE CONDIZIONI TECNICHE IN DETERIORAMENTO COL PASSARE DEL TEMPO, E UNA TRIMESTRALE DELUDENTISSIMA, HANNO PROVOCATO IL SELL OFF SUL TITOLO

Scritto il alle 17:03 da [email protected]

>Nell’ultimo report lo avevo detto chiaramente: si uscirà in maniera molto direzionale dalla fase di congestione, e qualsiasi segnale per essere credibile avrà bisogno di volumi importanti(non certo i 3-4 milioni di media con cui scambiava il titolo in prossimità di una resistenza cosi importante). Il fatto però che le condizioni tecniche si fossero deteriorate rimanendo in prossimità dei massimi, nelle ultime settimane, non era già un buon segnale, e comunque, prima della trimestrale, la cosa piu saggia da fare era attendere alla finestra l’uscita dei dati. Guardiamo ora i grafici – a 60 minuti, giornaliero e settimanale -, per capire anche come è stata piuttosto facile intuire cosa fare dopo i risultati, con il forte gap down di apertura con volumi esplosivi.

Solo per gli utenti invitati e autorizzati !! Leggi qui per maggiori dettagli.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Come di consueto aggiorniamo la previsione dell’indice Cinese, che sembra essere sempre più vicino ad un grande massimo. Si può notare come l’andamento, se pur di intensità diversa, è simile a quello
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2017 Setup Mensile: ultimo Agosto (range 21329 / 22065 ) [ uscita rialzista ]
Lo SP500 torna in area di forte ipercomprato ma non si vedono gradi correzioni all'orizzonte. Quindi ci sono i presupposti per la continuazion di questa incredibile storia di megatrend rialzista. [Guest post]
Nulla di particolare, nessuna novità era già successo nel 2011 e all'inizio del 2016 con il bail-in, loro non fanno che il proprio lavoro, hanno ricevuto l'informazione riservata dalla BCE, sanno che i ris
Indici europei orientati al rialzo in questa prima seduta della nuova settimana. Dal punto di vista tecnico l'indice che si presenta meglio impostato è il Dax, che si muove sopra quota 13mila punti tentando di