Archivi categoria: Bernanke

Scritto il alle 17:20 da [email protected]

>Torna sempre con grandissimo piacere sulle pagine di Diario di un trader il grande Francesco Caruso, ospite fisso ed immancabile dei nostri consigli di lettura.Buona lettura.Giugno è stato un appetizer di quello che accade quando si tira troppo la corda: “all-in” … Continua a leggere

Scritto il alle 08:00 da [email protected]

>Diciamo che Dagospia non è uno dei miei siti preferiti, però ogni tanto qualche perla la regala almeno( a differenza di buona parte dei siti di informazione italiani, che sanno solo usare la lingua e basta).In questo articolo che potete … Continua a leggere

Scritto il alle 22:13 da [email protected]

>Giovedì 13 giugno avevamo fatto un post chiamato, parafrasando una canzone meravigliosa dei Simple Minds,  ” Don’t you forget about….Dax” (leggi qui ), mettendo in guardia come l’indice tedesco, che già aveva mollato senza batter ciglio gli 8100-8150 fosse arrivato, in … Continua a leggere

Scritto il alle 10:19 da [email protected]

>” E ‘un massacro “, ha detto il presidente Confesercenti Marco Venturi. ” Ogni giorno 134 negozi, ristoranti e bar …. 224.000 aziende hanno chiuso le saracinesche da inizio della crisi economica globale nel 2008.””Ogni giorno cinque negozi alimentari verdi, … Continua a leggere

Scritto il alle 22:21 da [email protected]

>Chi come me vive di mercati finanziari, probabilmente dovrebbe solo ringraziare Bernanke e la Fed, Draghi e la Bce – che da quando è arrivato l’attuale presidente sta colmando velocemente tutti i gap possibili e immaginabili con gli altri colleghi … Continua a leggere

Scritto il alle 13:37 da [email protected]

>Domenica 5 maggio. Dal faro di Leuca, sulla punta del tacco d’Italia, dove mi trovo oggi, temperatura 24 gradi, giornata di sole meraviglioso, come tutte le giornate nelle ultime 3 settimane. Ambiente e clima fantastici per riflettere meglio.Due giorni fa, parlavo … Continua a leggere

Articoli dal Network di Finanza.com
La Banca Mondiale ha emesso per il mercato italiano una nuova Obbligazione per lo Sviluppo Sostenibile in dollari americani a tasso fisso. I proventi dell’obbligazione saranno utilizzati per attività di svil
Ftse Mib: prove di allungo per l'indice italiano che oggi tenta la rottura al rialzo dei 23.130 punti, ultimo livello importante di resistenza della fascia da noi più volte indicata compresa tra 22.860 e 23.130
La schizofrenia delle "machinette", il loro costante e continuo lavoro di giorno e di notte, testimonia, la paura e il panico che stanno per avvolgere i mercati alla fine di un ciclo economico e l'inizio del
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup Mensile: ultimo Marzo (range 21460 / 22938 ) [ uscita ri
Ormai è chiaro. Stiamo vivendo una fase di transizione che non porterà a breve ad un vero bear market, ma che sarà propedeutica ad una correzione che potrebbe essere importante in concomitanza della prossim