Archivi categoria: esproprio conti correnti

Scritto il alle 10:39 da [email protected]

>La storiaccia di Cipro di marzo scorso, come era prevedibile,  è ormai da tempo caduta nel dimenticatoio. D’altronde, se nemmeno i ciprioti hanno avuto la forza di reagire più di tanto alla vergognosa “rapina” perpetrata dalla Trojka, perchè dovrebbero preoccuparsene … Continua a leggere

Scritto il alle 22:27 da [email protected]

>Nei giorni in cui i militanti del M5S hanno scelto i 10 nominativi tra cui votare, nella giornata di domani, quello da indicare in aula dai loro parlamentari nel momento della votazione per il presidente della Repubblica, e nel frattempo … Continua a leggere

Scritto il alle 11:38 da [email protected]

>Oramai è diventata la parola chiave in tutti i messaggi, sia da parte dei commentatori, sia da parte istituzionale – governativa, sia da parte dei banchieri centrali. Tutti ci raccontano che è assolutamente indispensabile, soprattutto nei paesi con alto debito … Continua a leggere

Scritto il alle 17:31 da [email protected]

>Le parole chiave, ormai da qualche tempo anche su Google, in particolar modo dopo il “salvataggio – rapina” di Cipro,  stanno diventando: prelievo forzoso, limitazione del contante, esproprio, bancarotta, default italia, redditometro, etc etc. Tutte hanno in comune un unico elemento: … Continua a leggere

Scritto il alle 01:21 da [email protected]

>In tantissime persone ci hanno contattato negli ultimi giorni, stimolate sia dagli eventi internazionali (vedi “salvataggio-rapina” di Cipro, conseguente accelerazione della crisi bancaria in Slovenia), sia dalla difficilissima situazione politica, economica e bancaria italiana (con banche principalmente come Carige, Antonveneta … Continua a leggere

Articoli dal Network di Finanza.com
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup Mensile: ultimo Marzo (range 21460 / 22938 ) [ uscita ri
Malgrado i venti di guerra, i mercati tengono bene le quotazioni, anzi, rimbalzano un po' anche se siamo ancora lontani dalle valutazioni di inizio anno. Oltre alla guerra commerciale e diplomatica, ci sono an
Dopo un anno di lavoro ci si può sentire già pronti per nuove sfide, facendo scattare il desiderio di un avanzamento professionale. Ma il dubbio sul “Sarà troppo presto?" si insinua. Anche perché le pr
Ftse Mib: l'indice italiano ieri ha dato un segnale importante chiudendo e superando al rialzo il gap down lasciato aperto il 5 febbraio. Importante una chiusura oggi sopra quella di ieri o comunque al di sopra
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono semplici pareri personali dell’autore, con esclusiva finalit