Archivi categoria: M5s

Scritto il alle 11:12 da [email protected]

>Per capire davvero come stanno le cose, bastava guardare ieri la faccia gongolante di Berlusconi e del suo fedelissimo entourage, ripresi in parlamento mentre quasi festeggiavano con champagne e caviale – cosa che avranno fatto sicuramente dopo – per la … Continua a leggere

Scritto il alle 22:27 da [email protected]

>Nei giorni in cui i militanti del M5S hanno scelto i 10 nominativi tra cui votare, nella giornata di domani, quello da indicare in aula dai loro parlamentari nel momento della votazione per il presidente della Repubblica, e nel frattempo … Continua a leggere

Scritto il alle 12:56 da [email protected]

>Non si può fare a meno di tornare a parlare di politica, che non è propriamente “in topic” con il nostro blog, ma vista l’evoluzione da costante voltastomaco del nostro paese diventa assolutamente inevitabile.Nei giorni in cui l’Inghilterra ha dato … Continua a leggere

Scritto il alle 00:56 da [email protected]

>Cerchiamo di limitare il più possibile le incursioni politiche, essenzialmente ai momenti topici e più delicati, quando tutti, ma proprio tutti, dovrebbero farsi sentire. Siccome in Italia però riusciamo sempre a trovare il modo di superarci nel fare peggio – … Continua a leggere

Articoli dal Network di Finanza.com
Ieri all'improvviso una tempesta perfetta si è abbattuta sul nostro Paese, sembra davvero di essere tornati indietro di circa sette anni, a quel tragico 2011, l'attacco speculativo scatenato dalla decisione
Ftse Mib: tenta il rimbalzo il Ftse Mib dopo un'altra seduta, quella di ieri, fortemente orientata al ribasso. Ieri il listino italiano ha lasciato aperto un gap down che potrebbe essere di esaurimento, anche se
I mercati finanziari restano sull’ottovolante. La complessa e difficile situazione politica italiana resta tale e, anzi, si arricchisce di colpi di scena che diventano degni del miglior “Beautiful” tel
Diciamolo francamente, lo scenario non è dei più rosei. A prescindere cosa prevedeva il programma del governo mai nato. Per la parte relativa alle pensioni si fondava prevalentemente sulla quota 100 e sulla pe
Con lo slogan tutto social #RivoluzioneIliad è ufficialmente cominciata l'avventura italiana di Iliad, il quarto operatore di telefonia mobile, che si è fatto largo dopo la fusione tra Wind e 3. A Milano,