Archivi categoria: Paolo Cardenà

Scritto il alle 14:55 da [email protected]

>Torna con piacere nei nostri consigli di lettura Paolo Cardenà, dal Blog Vincitori e Vinti.Assolutamente da non perdere, anche per capire quel che ci aspetta nei prossimi mesi.Buona lettura. Nei giorni scorsi si è letto a proposito di uno studio, … Continua a leggere

Scritto il alle 09:40 da [email protected]

>Ieri sera dopo il close dei mercati americani il “pusher” Ben Bernanke (zio Bernie per i tossici di tutto il mondo) ha dispensato le sue perle illuminanti, che, chissà perchè, arrivano sempre al momento giusto: “purtroppo quel che sembrava una … Continua a leggere

Scritto il alle 13:26 da [email protected]

>Torna Paolo Cardena’, dal suo blog Vincitori e vinti, nel nostro consiglio di lettura di oggi.E lo fa, come suo solito, con una bella riflessionesul rapporto, divenuto oramai conflitto, tra Stato ed Erario -davvero sempre più vicino ad uno stato … Continua a leggere

Scritto il alle 13:27 da [email protected]

>Il rapporto fra le banche, tramite tutti i suoi canali di vendita – e non di consulenza, diciamolo chiaramente, perchè non si può fare consulenza disinteressata se si è a busta paga, incentivata,  per il soggetto che deve vendere determinati … Continua a leggere

Scritto il alle 10:11 da [email protected]

>Torna su Diario di un trader Paolo Cardena’, e il suo sito Vincitori e vinti, con un ottimo spunto di riflessione, che ci sentiamo di condividere in pieno, sulle tante contraddizioni di questa europa, e di come i soldi dei … Continua a leggere

Scritto il alle 09:49 da [email protected]

>Nonostante in queste ore di consultazioni, seguite al mega inciucione Scelta civica-Pd(piu’ elle)-Pd(meno elle) che ha portato alla rielezione di Napolitano a presidente della Repubblica, tutti si stiano affannando a dire che non ci sarà nessuna patrimoniale – come se … Continua a leggere

Scritto il alle 12:37 da [email protected]

>Un bell’articolo di cui vi consigliamo la lettura, semmai vi fosse sfuggito.Tratto dal sito Vincitori e vinti.La notizia è di qualche settimana fa, dei giorni precedenti le elezioni del 23 e 24 febbraio, ma non avendo goduto del giusto risalto … Continua a leggere

Scritto il alle 15:08 da [email protected]

>Un nuovo consiglio di lettura arriva da parte di Diario di un trader, dopo l’articolo pubblicato stamattina sull’attuale vergognoso teatrino per la scelta del presidente della Repubblica a cui stiamo assistendo in questi giorni.L’articolo che vi invitiamo a leggere, che … Continua a leggere

Scritto il alle 00:28 da [email protected]

>Come avrete notato, su Diario di un trader arrivano spesso e volentieri i consigli di lettura,  che ritengo contributi importanti per diffondere quanto più possibile contenuti di grande valore e spessore, per dare l’opportunità, a chi ancora non avesse avuto … Continua a leggere

Articoli dal Network di Finanza.com
La Banca Mondiale ha emesso per il mercato italiano una nuova Obbligazione per lo Sviluppo Sostenibile in dollari americani a tasso fisso. I proventi dell’obbligazione saranno utilizzati per attività di svil
Ftse Mib: prove di allungo per l'indice italiano che oggi tenta la rottura al rialzo dei 23.130 punti, ultimo livello importante di resistenza della fascia da noi più volte indicata compresa tra 22.860 e 23.130
La schizofrenia delle "machinette", il loro costante e continuo lavoro di giorno e di notte, testimonia, la paura e il panico che stanno per avvolgere i mercati alla fine di un ciclo economico e l'inizio del
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2019/2020 Setup Mensile: ultimo Marzo (range 21460 / 22938 ) [ uscita ri
Ormai è chiaro. Stiamo vivendo una fase di transizione che non porterà a breve ad un vero bear market, ma che sarà propedeutica ad una correzione che potrebbe essere importante in concomitanza della prossim