Scritto il alle 10:41 da [email protected]

Guardatevi questo grafico...capirete tantissime cose. Non c'è da meravigliarsi dunque se questo paese è fatto di una generazione di ultrasessantenni, che hanno avuto lavoro stabile, stipendi in crescita, maggiori diritti e in taluni casi assoluti privilegi sul lavoro, potere d'acquisto in crescita, possibilità di accumulare risparmi, aumento del benessere e del livello culturale, servizi sanitari e ...

Scritto il alle 11:00 da [email protected]

E ci risiamo...il film è sempre lo stesso. Dunque, Bernabè tornò a Telecom italia come amministratore delegato nel 2007, nel momento in cui Telco rilevò da Tronchetti Provera la quota di controllo detenuta da Olimpia. Titolo nel momento del suo arrivo sopra i 2 euro. Passano oltre 6 anni, e lui si dimette(perchè osteggiato nel suo piano ...

Scritto il alle 23:18 da [email protected]

Cari amici vicini e lontani.....analizzare i grafici per chi come me vive di mercati è pane quotidiano, e dalle valutazioni che ne scaturiscono si stabiliscono le scelte operative che ne conseguono. Ovviamente non è questo aspetto che ti da la capacità di raggiungere risultati costantemente sui mercati , poichè nessuno può avere la presunzione  di prevedere ...

Scritto il alle 10:24 da [email protected]

Con uno spread che  oggi vola nuovamente a quota 280, grazie all'ennesima crisi politica, innescata dal solito Berlusconi che, come d'abitudine, ha deciso di alzare la posta e rischiare il tutto per tutto, per ottenere ciò che vuole(ne più ne meno di quel che fa da 20 anni: solo il peggior presidente della Repubblica poteva ...

Scritto il alle 20:05 da [email protected]

  Dal 1997, anno in cui Romano Prodi decise la privatizzazione del monopolista telefonico italiano, ne sono successe davvero di tutti i colori a Telecom Italia. Ci hanno guadagnato praticamente tutti dalle scorribande che si sono susseguite negli anni, e soprattutto ci ha guadagnato chi le scorribande le ha ideate e compiute. Sono solo due i soggetti ...

Scritto il alle 14:53 da [email protected]

Ragazzi, siamo alle solite: il nostro capitalismo senza capitali(nel senso che mettono sempre quelli degli altri, scaricando i debiti sulle società oggetto delle loro speculazioni, utilizzando il denaro dato loro in prestito dalle banche conniventi) prima spoglia completamente le società acquisite, zavorrandole di debiti con i ben noti leverage buy out, e poi....la storia finisce ...

Scritto il alle 10:28 da [email protected]

Sappiamo tutti molto bene come la gran parte degli indici mondiali è in trend rialzista deciso da anni ormai, con solo rare eccezioni di condizione neutrale positiva(vedi Cac ad esempio). I motivi per cui gli indici di Spagna e Italia sono stati in condizione tecnica ribassista di  lungo finora(con una neutralizzazione di medio avvenuta solo nell'estate ...

Scritto il alle 14:44 da [email protected]

Le persone spesso sono disorientate da dati ufficiali che ci dicono una cosa e dati reali, quelli che nella vita di ognuno si toccano con mano ogni giorno, che ce ne dicono un altra. Va da sè che i dati ufficiali, come insegnano i maestri americani, spesso sono taroccati a piacimento(come le armi non convenzionali ...

Scritto il alle 08:50 da [email protected]

La rielezione di Napolitano(escogitata paradossalmente da quella vecchia volpe di Berlusconi, a cui tutto si può dire, meno che non sia un vero e proprio genio.... del male), avvenuta con la totale garanzia di avere già pronto un governo di larghe intese con tutta la casta nella sua interezza dentro(trombati e non...hanno resuscitato pure il ...

Scritto il alle 09:00 da [email protected]

Se uno oggi guardasse le borse, penserebbe sul serio di essere nel migliore dei mondi possibili, dove tutto gira che è una meraviglia....guardatevi gli indici americani o il dax giusto per fare qualche esempio(noi siamo un caso a parte e dovremmo sapere anche benissimo il perchè!!!!) L'immensa liquidità riversata sui mercati dalle banche centrali (guardatevi il ...

Articoli dal Network di Finanza.com
Apertura sotto la parità con volatilità ridotta per il Ftse Mib nell'ultima seduta della settimana. Dopo l'ultimo allungo, nato con la violazione al rialzo della trendline ribassista di breve termine discend
Questo post era già pronto da un paio di giorni e ma come spesso accade di questi tempi davvero difficili, le cose cambiano all'improvviso, come ho scritto qualche giorno fa, io non sottovaluterei l'orgog
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ uscita rialzista ] prossimo 2017 Setup Mensile: ultimo Agosto (range 21329 / 22065 ) [ uscita rialzista ]
Ultimo giorno di versione integrale dei grafici da non perdere. Avvicinandomi ai mercati finanziari ho subito avuto una grande passione per l’analisi ciclica, ed in relazione ad essa, come naturale consegue
Piazza Affari consolida i rialzi e scambia ancora in trading range. L'indice FTSE Mib veleggia fra i supporti a 22.300 e le resistenze grafiche a 22.500 punti. Solo il breakout di quest'ultimo livello potrebbe f