>PERCHE’ A NOI DI DIARIO DI UN TRADER PIACE, E TANTO ANCHE, MARCO TRAVAGLIO!!!!

Scritto il alle 12:45 da [email protected]

>Non so chi di voi ha guardato ieri sera la puntata di Servizio pubblico su La7, ma crediamo che, più di altre volte, Marco Travaglio ha dimostrato, semmai ce ne fosse bisogno, la sua bravura e la sua capacità di non guardare in faccia nessuno, come invece spesso omette di fare lo stesso Santoro, dicendo cose che in questo momento pochi si sognerebbero di dire.
Ed è per questo che a noi piace moltissimo.


Per chi se lo fosse perso, questo è il video confronto Travaglio-Grasso : 


Marco Travaglio ha firmato spesso editoriali sulla figura piuttosto contraddittoria di Piero Grasso. E nell’intervento di ieri ha sottolineato come il contrapporre oggi Grasso, da parte della maggioranza di persone e della stampa, come contraltare a Schifani – a cui pure Travaglio non ha mai risparmiato “tenerezze” -, quasi come fosse rappresentante della lotta del bene contro i male, sia quantomeno troppo semplice e riduttivo.

Va ricordato infatti che Grasso, quando era a capo della procura di Palermo, si è liberato di tutti i magistrati impegnati – per davvero – nella lotta alla mafia. Ha inoltre rifiutato di firmare l’atto di appello contro l’assoluzione in primo grado di Andreotti,  isolando di fatto i suoi sostituti che avevano promosso l’iniziativa.

Si è avvantaggio in maniera spudorata, e senza mai dire una parola in merito, di 3 leggi -incostituzionali – volute dal Pdl di Berlusconi per spazzare via Caselli, che era da tutti riconosciuto come autorevole candidato, e diventare Procuratore nazionale antimafia.

Noi troviamo semplicemente sacrosante le parole di Travaglio, soprattutto nel momento in cui – più o meno come era avvenuto all’arrivo di Monti – vi era un alea di ovazione e di santificazione del personaggio, che si è già reso disponibile a “sacrificarsi” per il bene del paese”, provando a fare un governo, nel caso in cui Bersani non ne avesse la possibilità.

Buona parte dei giornalisti in Italia, lo sappiamo bene, sono asserviti, da una parte e dall’altra, e fanno molto poco per nasconderlo. Anche lo stesso Santoro lavora non poco nei suoi programmi per cercare sempre di sminuire le malefatte di D’Alema e C.

Ribadiamo dunque: a noi piace Marco Travaglio,e i pochissimi giornalisti – vedi Peter Gomez- che sanno fare bene il loro lavoro.


VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Tutti con l’attenzione rivolta al differenziale di rendimento 10y-2y. Altri invece preferiscono affidarsi al 10y-3m. Altri ancora quasi in “stile Barbell” monitorano con attenzione il 30y-3m. Ok, facc
Un weekend all'insegna del plastic free con centinaia di eventi previsti in tutta Italia, dalla Liguria alla Sicilia, per la prima Giornata Nazionale dell'Appennino, che si celebra sabato 15 e domenica 16 gi
America first again. A qualunque costo, con qualunque mezzo. E noi siamo più grandi e potenti degli altri e quindi possiamo permetterci di fare la voce grossa nei confronti di tutti. Queste parole un po
Ftse Mib: l'indice italiano è riuscito a superare il ritracciamento di Fibonacci del 38,2% a 20.471 punti di tutto l'uptrend avviato a dicembre 2018. Il prossimo obiettivo di breve sono i 20.700 punti. Con il b
Fra il rapporto annuale sullo Stato Sociale fatto dall’Università la Sapienza il 29 maggio scorso e prima di quello sulla Sanità Integrativa del Welfare day e Censis del 13 giugno corrente, si incastra la re